Quando è il momento migliore per cominciare a meditare?

Molti ci chiedono quanto dura un corso di meditazione e quando cominciano. Qui puoi incominciare questa settimana, e i corsi durano tutto l’anno, estate e inverno. Ma la domanda è più profonda. Apriamo un po’:

A che età si può iniziare a meditare?

La risposta è semplice: adesso, ovvero appena ne senti il desiderio.

Quando ne senti il desiderio, la necessità, è bene farlo.
Non importa che tu abbia 7 anni o 70.

I monaci orientali iniziano molto piccoli, come i grandi musicisti o i ginnasti.
Ma a qualcuno non viene voglia di incominciare ad andare a correre prima dei 30 anni.

Krishnamurti diceva che la mente non si forma completamente prima dei 40 anni. Vero.

Ma non aspetti che il tuo corpo si sia completamente formato
prima di iniziare a imparare a suonare il violino.
Anzi, iniziare a studiare il violino a 22 anni è tardi.

Il Buddha diceva che era stato fortunato a ritirarsi nella pratica da giovane.
Il suo corpo era forte e poteva sostenere lo sforzo.

Quindi inizia il prima possibile, appena ne senti il bisogno.

Più avanti che si va con l’età,
più le cattive abitudini mentali,
emotive e spirituali,
sono radicate. Ed è più difficile lavarle via.

D’altra parte magari la voglia ti viene a 75 anni.
Bene inizia ora che hai 75 anni.

Meditare è un po’ come lavarsi.

La meditazione lava lo spirito, la mente, le emozioni e purifica anche il corpo se fatta correttamente.

E quando incominci a lavarti?
Da subito, ti lavano. E poi continui tu.
Tutti i giorni … forse. Le mani e i denti probabilmente anche più volte al giorno (è utile!).
Ti senti impolverato? Ti viene voglia di lavarti. O No?
Puliti si dorme meglio,
si vive meglio,
nonostante che il mondo attorno sia pieno di opportunità per sporcarsi.

Ma se osservi, puoi notare come,

la maggior parte delle persone non sono consapevoli della “polvere” nella loro mente,
dell’immondizia emotiva che ogni giorno ci viene gettata addosso,
della “melassa” nei propri pensieri.

people homeless man male h 1280

Ma appena ne diventi consapevole,
consapevole che l’immondizia nella tua mente,
il tuo malessere fisico, mentale, emotivo o spirituale, NON SEI TU,

ti viene voglia di “lavarti”,
ti viene voglia di imparare a meditare.

Questo momento è il momento corretto per cominciare a meditare.

Il Buddha Siddhartha diceva:
Ci puoi mettere 7 giorni, o 7 mesi…
… forse 7 anni o 70 anni…
oppure anche 7 vite….
Non lo sai. Ma inizia ora.

In altre parole: “prima incominci, prima finisci”,  prima smetti di soffrire.

Puoi salire sul treno quando vuoi, chi ritarda semplicemente rimarrà più “sporco”, più a lungo.

… ma prima o poi, ci salirai 🙂

 

Che la tua vita sia piena di Luce

 

Cosa ne pensi?

2 Comments

  • Aragon

    Reply Reply May 13, 2016

    Che bello!
    grazie

  • Marco

    Reply Reply May 13, 2016

    ciao Ugo,
    all’inizio meditare faceva rima con remare… facevo fatica perché nessuno mi aveva mai insegnato come farlo in modo corretto. Poi dopo che mi hai insegnato la posizione corretta e il giusto atteggiamento, ho cominciato a diventare consapevole del mio stato mentale e fisico dopo la meditazione: mi sento tutte le volte rinato e pulito dentro! Oggi meditare fa rima con amare me stesso e anche chi mi sta vicino: solo amandosi e amando si può imparare a scoprire l’unica legge dell’universo! Grazie Ugo per avermi trasmesso la passione per “remare” tra le onde della vita! :-))
    Marco

Leave A Response

* Denotes Required Field